Contatti: correggese@correggese.it (segreteria) - media@correggese.it (uff.stampa) - biglietteria@correggese.it (accrediti)
LA JUNIORES DI GHERARDI: UN PERCORSO DI RICERCA DELL'EQUILIBRIO
20.03.2019


 CORREGGIO, 20 marzo 2019 – Sabato scorso la Juniores biancorossa ha affrontato una partita attesa con trepidazione, quella contro la Virtus Castelfranco, che deteneva il primo posto ma respinta, dopo il 2-1 per la Correggese, al quarto gradino della classifica.

Un risultato che sulla carta appare, naturalmente, ottimo, ma che come spesso succede non rispecchia a pieno ciò che è stato l'andamento della partita. Il mister Giorgio Gherardi sottolinea infatti che la prestazione dei suoi ragazzi non è stata la migliore possibile: la squadra ha rischiato tanto, alcuni non hanno trovato il giusto equilibrio tra adrenalina e concentrazione, e una volta arrivati in vantaggio i tigrotti sono “crollati a livello mentale. Abbiamo smesso di giocare.”

Ma lo sport è fatto di alti e bassi, che fanno parte del gioco, e un match un po' sottotono non sminuisce il risultato finale, anche perché per i ragazzi “è importante anche la vittoria, fanno tanti sacrifici e queste piccole soddisfazioni possono aiutarli a credere di più nelle proprie capacità.” Capacità di cui talvolta loro possono dubitare, ma che Gherardi ha visto crescere, cambiare, svilupparsi nel corso di questo Campionato.

I mesi di duro lavoro insieme, non ancora terminati, hanno lasciato qualcosa a entrambe le parti. Il mister ritiene che la parte più importante, quando si tratta di ragazzi così giovani, sia vederli crescere, maturare, e che se si intravede una maturazione e una crescita in almeno uno o due giocatori l'obiettivo è già raggiunto. “Paradossalmente ho assistito a una crescita maggiore in chi partiva a inizio stagione con più limiti. Chi è partito da una base migliore spesso è rimasto quasi allo stesso livello...è un problema di testa, a volte manca la voglia di fare sacrifici.”

Ma non sono stati soltanto i ragazzi ad essere plasmati dal mister: l'influenza è stata reciproca. Gherardi ha dovuto infatti rivedere il suo atteggiamento (“che è lo stesso in allenamento e in partita, io non cambio a seconda della situazione” dice) perché con la Juniores biancorossa non dava frutti. “Pretendo molto, mi arrabbio molto...ma restando me stesso non funzionava, per cui ho cercato di frenare il mio impeto. Da lì è andata molto meglio.”

Questo campionato fatto di dare e ricevere bilaterale tra squadra e mister proseguirà sabato con l'incontro con la United Carpi che, a differenza della Virtus Castelfranco, si trova molto più in basso in classifica. Questa può rivelarsi però un'arma a doppio taglio: si rischia di abbassare la guardia e prendere sia la preparazione che la gara sottogamba. “Abbiamo sempre perso con le squadre da metà classifica in giù” dice Gherardi “proprio perché l'atteggiamento mentale era sbagliato. Sono preoccupatissimo.”

Preoccupatissimo forse, ma, come traspare da ogni parola pronunciata su di loro, molto contento e orgoglioso dei suoi ragazzi.


La news stata vista 311 volte

Notizia precedente:
LA JUNIORES DI GHERARDI: UN PERCORSO DI RICERCA DELL'EQUILIBRIO
Notizia successiva:
GIUSTIZIA SPORTIVA: COMUNICATO UFFICIALE FIGC n.36
 
IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE
CORREGGIO, 17 settembre 2019. Il primo weekend di partite ufficiali del settore giovanile della Correggese è all’insegna di un en plein di vittorie e di prime convinte soddisfazioni. Gli Juniores di Miste...
CORREGGESE FORZA TRE
CORREGGIO, 15 settembre 2019. La Correggese si conferma, vincendo per tre ad uno sull’erba amica del Borelli contro un coriaceo Breno, che a Correggio lascia un’ottima impressione. La partita: primi minuti...
ARRIVA ROSSI
CORREGGIO, 14 settembre 2019. Il Dipartimento Interregionale ha recepito il tesseramento da parte della Correggese del portiere Andrea Rossi. Rossi, classe 1999, è cresciuto nel settore giovanile dell’Ata...
CORREGGESE VS. BRENO: MATCH PREVIEW
CORREGGIO, 14 settembre 2019. La Correggese, nella terza giornata del Campionato di Serie D, ritorna tra le mura amiche ed ospita la squadra bresciana del Breno in un match forse inedito nella storia delle due societ&agr...
Altre news - Settore giovanile
   
Main Sponsor

S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st