Contatti: correggese@correggese.it (segreteria) - media@correggese.it (uff.stampa) - biglietteria@correggese.it (accrediti)
CORREGGESE SCONFITTA DAL TUTTOCUOIO
17/12/2017



PONTE A EGOLA (Pisa) 17.12.2017 - Non si chiude nel migliore dei modi il 2017 agonistico della Correggese che fallisce un altro appuntamento fondamentale per la lotta alla salvezza. Sul terreno del Tuttocuoio la Correggese non si rialza e subisce una nuova battuta d'arresto con il risultato di 2-1. La Correggese si trova subito ad inseguire dopo un quarto d'ora di gara per un gol di Paccagnini il quale trova addirittura il gol della doppietta in contropiede nei minuti di recupero del primo tempo.
Nella seconda frazione di gioco, la Correggesse rinnovata di quattro undicesimi, attacca ma non punge e le conclusioni verso la porta avversaria sono preda facile del portiere Mascagni.
Con l'espulsione di Davoli a dieci minuti dal termine, viene inserito un acciaccato Vecchi sulla linea d'attacco anzichè nel suo ruolo naturale di difensore, arretrando così Garlappi sulla linea difensiva. Proprio da Vecchi arriva il gol che sembra dare l'illusione di una rimonta, ma non c'è tempo.

TABELLINO
TUTTOCUOIO-CORREGGESE 2-1 (pt. 2-0)

RETI: 16'pt. e 44'pt. Paccagnini (T), 47'st. Vecchi (C)
TUTTOCUOIO: Mascagni, Ferri, Bertolucci, Gialdini, Anichini, Gregorio, Paccagnini (dal 45'st. Costalli), Bongiorno (dal 21'st. Chiti), Masini, Forgione, Mancosu (dal 17'st. Chella). Allenatore Davide Mezzanotte. A disposizione: Fiaschi, Ciabatti, Pisani, Cortopassi, Fino, Zini.
CORREGGESE: Sarri, Puca (dal 8' st. Giovanni), Muci, Tagliavacche (dal 1'st. Sereni), Esposito, Palumbo (dal 38'st. Vecchi), Rizzitelli, Davoli, Mammetti, Lari (dal 8'st. Miocchi), Laplace (dal 1'st. Garlappi). Allenatore Graziano Araldi. A disposizione: Ceci, Tacconi, Landi.
ARBITRO: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa (Matteo Della Monica e Benedetto Toraca entrambi di La Spezia)
AMMONITI: Muci, Esposito, Garlappi (Correggese); Forgione (Tuttocuoio)
ESPULSO al 38'st. Davoli (Correggese) per somma di ammonizioni.
CRONACA. Marra, escluso dalla panchina per squalifica, impartisce ordini a Graziano Araldi di schierare Laplace e Davoli dal primo minuto con un modulo 4-3-3
Mezzanotti dispone il Tuttocuoio a specchio con il nuovo Mancuso al centro dell'attacco.
Dopo qualchje minuto di studio, la Coreggese spinge sull'acceleratore e al 5' un passaggio filtrante di Rizzitelli per Mammetti si chiude con l'uscita del portiere Mascagni che sventa la minaccia.
Ma è la squadra di casa a trovare il vantaggio al 16'. Bordata da lontano di Bongiorno che si stampa sul palo di sinistra della porta difesa da Sarri che in volo tenta la deviazione, la palla rientra in campo e cade sui piedi di Paccagnini che di destro mira sul secondo palo con Sarri sbilanciato nel tentativo di un disperato recupero.
La Correggese prova immediatamente a rialzare la testa, al 19' Davoli allarga per Laplace che scambia con Mammetti. L'ex Lentigione si porta sulla zona sinistra dell'area avversaria per poi crossare a beneficio di Laplace che dalla linea dell'area piccola svetta e colpisce di testa in torsione mandando la palla di poco sopra la traversa.
La gara non offre molti spunti, la ravvivano Puca e Lari al 33' quando sulla zona destra d'attacco si scambiano il pallone, poi Puca si accentra ed appena entrato in area, tenta la conclusione di fino sul secondo palo facile preda di Mascagni.
La squadra di casa detta geometrie in campo. Masini e Mancosu si intendono a meraviglia, anche Forgione quando dribbla sulla trequarti d'attacco è irresistibile, ma il Tuttocuoio è soltanto bello da vedere, infatti non riesce mai ad impensierire Sarri.
Al 41' una bella intuizione di Lari in area aversaria, porta il centrocampista biancorosso a servire Mametti dalla linea di fondo bene appostato a centro area, ma il suggerimento e un po' lontano dal piede della punta correggese. Prima del riposo la Correggese schiaccia gli avversari nella loro metà campo, ma su una ripartenza, Paccagnini si presenta solo davanti a Sarri e lo fredda in uscita sul secondo palo per il 2-0 che chiude il primo tempo.
Nel secondo tempo non rientrano sul terreno di gioco Laplace e Tagliavacche, il tecnico biancorosso getta nella mischia Garlappi e Sereni. Ma è ancora Paccagnini a far sobbalzare la tribuna al 2' con una conclusione ravvicinata che Sarri respinge sulla sua destra a pugni chiusi.
Al 5' sembra che i biancorossi riescano finalmente a trovare la linea giusta per rendersi pericolosi. Traversone dalla trequarti d'attacco di Palumbo che trova Esposito pronto alla girata di testa che Mascagni blocca in presa. Araldi, sostituto di Marra squalificato, chiede ancora aiuto alla panchina e inserisce Miocchi e Di Giovanni per Lari e Puca, ma per la Correggese non cambia molto. Il Tuttocuoio infatti continua nel suo gioco a tutto campo senza forzare troppo, mentre la Correggese non incide in attacco e a volte si trova schiacciata nella propria trequarti campo senza possibilità di ripartire.
Al 25' Davoli serve una deliziosa palla a beneficio di Sereni che da puona posizione prova la battuta a rete di prima intenzione colpendo male e mandando il pallone sul fondo. Poi da quel momento la Correggese prova a tirare in porta da tutte le posizioni: Miocchi dalla sinistra (fuori), Davoli da posizione centrale dal limite dell'area che impegna Mascagni in presa a terra e Sereni dalla linea di fondo che manda la palla ad infrangersi sull'esterno della rete.
Al 38' Davoli commette fallo sulla linea mezzana del campo ai danni di Masini che resta a terra, l'arbitro gli estrae il secondo cartelino di giornata e la Coreggese conclude la gara in dieci. E' la goccia che fa traboccare il vaso. La Correggese in debito di ossigeno lascia ampi spazi agli avversari che al 42' si mangiano una clamorosa occasione per mettere in ghiaccio il risultato. Chiti infatti, sulla sinistra attrae a se due difensori binacorossi prima di crossare al centro dove Masini sbaglia il controllo, poi recupera palla e mira sul primo palo sfiorando di poco il bersaglio.
I biancorossi non hanno più energie e nemmeno lucidità, sbagliano molto ma al 48'st. Vecchi gira a rete una suggerimento dalla sinistra di Mammetti dando l'illusione che la gara si possa riaprire. Ma non c'è più tempo per sperare in una clamorosa rimonta.

 


La news stata vista 1351 volte

Notizia precedente:
TUTTOCUOIO-CORREGGESE LA DIRETTA WEB
Notizia successiva:
LA CENA DEGLI AUGURI AL RISTORANTE INFINITO
 
CORREGGESE: VITTORIA NEL DERBY PER TRE A Z
CORREGGIO, 14.10.2018. La Correggese vince per tre a zero nel derby con il Campagnola, conseguendo il sesto successo consecutivo e, per la prima volta in campionato, concludendo una gara senza subire reti. I ragazzi di...
LA JUNIORES PAREGGIA CON IL PERSICETO 85
CORREGGIO, 13.10.2018. La Juniores regionale della Correggese pareggia per uno ad uno sul campo del Persiceto 85 che, al fischio di inizio, si presentava come capoclassifica del Girone D. I ragazzi di Mister Gherardi p...
CORREGGESE - CAMPAGNOLA
CORREGGIO, 13.10.2018. Settima giornata del Campionato di Eccellenza emiliano-romagnolo con la Correggese che è chiamata ad ospitare il Campagnola presso lo Stadio W. Borelli di Correggio, con inizio alle ore 15.3...
IL WEEKEND DEI GIOVANI
CORREGGIO, 12.10.2018. Il weekend del settore giovanile della Correggese vedrà impegnate le formazioni biancorosse della Juniores Regionale Under 19 in trasferta con il Persiceto 85 e gli Allievi Provinciali in ca...
Altre news - Settore giovanile
   
Main Sponsor

S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st