VIRTUS E CORREGGESE INSIEME PER I GIOVANI
22/06/2017


CORREGGIO (Reggio Emilia) Correggese Calcio e Virtus Correggio trovano un accordo e uniscono le proprie forze per affrontare la prossima stagione di settore giovanile e scuola calcio da protagonisti.  Non si vede spesso che due società della stessa città, si mettano insieme per un progetto comune sui giovani, tant'è vero che il direttore generale della Correggese Marcello Rossi, nella presentazione di ieri sera a Campo Verde di San Quirino, lo ha definito "il colpo dell’estate". Il "matrimonio" tra la Correggese e la Virtus Correggio è uno di quelli che punta prima al sociale, privilegiando l’aspetto umano, poi, come è giusto che sia, si pone l'obiettivo di evitare che le giovani promesse vengano "rubate" dalle società professionistiche. Il prossimo anno, pur mantenendo ognuno la propria identità, si lavorerà di comune accordo su un settore giovanile unificato.

Come funzionerà l’importante progetto lo ha spiegato il presidente della Correggese, Claudio Lazzaretti: "Occorre rendere più importante e forte il sociale a Correggio. In una zona che è attorniata dal calcio professionistico, quindi se uno ha un ragazzo bravo corre il rischio che te lo portino via. Abbiamo quindi pensato di affiliarci ed aggregarci a quelli che sono dei professionisti in questo settore. Sulle maglie ci saranno entrambi gli stemmi, quello della Correggese e della Virtus Correggio, poi faremo delle partite allo stadio ‘Borelli’ come anche in anteprima alle gare interna della Prima Squadra. La Virtus Correggio potrà usufruire di tutte le nostre strutture. Sarà una riorganizzazione per portare più bambini possibili a praticare questo sport".

Il presidente della Virtus Correggio, don Sergio, si è definito una figura operaia: "Siamo nati cinque anni fa ed abbiamo portato avanti il settore giovanile con un spirito principalmente umano. Attraverso lo sport si deve diventare grandi non solo nel fisico, ma anche nella testa. Questo progetto insieme alla Correggese si accomuna ai nostri valori ed è quindi stato facile trovarsi in sintonia".

Un'unione accolta con favore anche dal sindaco di Correggio, Ilenia Malvasi: "Questo progetto è un investimento per tutti i ragazzi di Correggio e non solo, per potere praticare uno sport corretto e pulito. Soprattutto legato all’educazione, è per questo che mi auguro che sia un buon percorso".

Il progetto tra la Correggese e la Virtus Correggio coinvolgerà tutte i ragazzi dalla Scuola Calcio fino agli Allievi, quindi i nati dal 2001 al 2012.
Gli Juniores Nazionali saranno gestiti ancora dalla Correggese.


La news stata vista 4825 volte

Notizia precedente:
ACCORDO TRA VIRTUS E CORREGGESE, IL 21 LA PRESENTAZIONE
Notizia successiva:
DALLA PIANESE ARRIVA FEDERICO DEL COLLE
 
MARCO VILLANOVA, TECNICA E TALENTO AL SERV
CORREGGIO, 1 agosto 2020. La Correggese completa il reparto offensivo della formazione di mister Mattia Gori e lo fa andando a riempire l’ultimo tassello dello scacchiere biancorosso con il forte attaccante Marco V...
LUIS KACORRI E LA NUOVA BOCCA DA FUOCO DE
CORREGGIO, 31 luglio 2020. E’ sempre attiva la campagna acquisti della Correggese con la società del presidente Lazzaretti che chiude il mese di luglio con un vero e proprio botto di mercato, mettendo a disp...
IL 10 AGOSTO PRENDE IL VIA LA PREPARAZIONE
CORREGGIO, 29 luglio 2020. La Correggese è pronta a ripartire. Dopo la sospensione della scorsa stagione a causa dell’emergenza Coronavirus e dopo aver disputato l’ultima gara ufficiale lo scorso 22 fe...
LA CORREGGESE FA SUO IL TALENTO DIEGO ACUN
CORREGGIO, 25 luglio 2020. La Correggese mette a segno un altro colpo di mercato andando a rinforzare ulteriormente il centrocampo in vista del campionato di Serie D che si appresta ad iniziare. Dal Napoli arriva infatti...
Altre news - Settore giovanile
   
Main Sponsor
S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st