Contatti: correggese@correggese.it (segreteria) - media@correggese.it (uff.stampa) - biglietteria@correggese.it (accrediti)
LA CORREGGESE INCIAMPA SUL SAN DONATO
15/01/2017


CORREGGIO (Reggio Emilia) - Si potrebbe chiamarla "la maledizione del primato". E' infatti la terza volta che la Correggese appena conquista la leadeship della classifica, stecca clamorosamente la successiva. Dopo un avvio da leoni, i biancorossi entrano in letargo e consentono una clamorosa rimonta ai più modesti avversari imbrigliati nella zona playout.
I primi venti minuti biancorossi sono spumeggianti dando impressione a tutti di meritare ampiamente la testa della classifica. Vanno a segno Serrotti e Sciamanna, ma sul doppio vantaggio la Correggese tira i reti in barca consentendo il ritorno del San Donato Tavarnelle che con due gol di Regoli, ristabilisce la parità.
Nel secondo tempo il San Donato Tavarnelle trova il gol del sorpasso con un impetuoso stacco di Rusca, mister Bagatti costretto a ricorrere, chiede aiuto alla panchina inserendo Pasi, Pittarello e Bovi ma il risultato non cambia.

TABELLINO.
CORREGGESE - SAN DONATO TAVARNELLE 2-3 (pt. 2-2)
RETI:
4'pt. Serrotti (C), 14'pt. Sciamanna (C) su rigore, 32'pt. e 39'pt. Regoli (S), 5'st. Rusca (S)
CORREGGESE: Francabandiera, Ghizzardi, Corbelli, Spezzani (dal 29'st. Bovi), Bertozzini, Berni, Landi (dal 10'st. Pasi), Serrotti, Sciamanna, Dianda, Sereni (dal 17'st. Pittarello). A disposizione: Bartolini, Zuccolini, Okpebholo, Garlappi, Davoli, Aracri, Bovi. Allenatore Massimo Bagatti.
SAN DONATO TAVARNELLE: Valoriani, Ticci, Rusca, Colombini, Collacchioni, Frosali, Nuti (dal 24'st. Dinelli), Mitra, Pecchioli (dal 34'st. Vezzi), Regoli, Vecchiarelli (dal 31'st. Casini). A disposizione: Capuano, Vannetti, Galbiati, Ghelardoni, Lumachi, Carnevale. Allenatore Massimo Fusci
ARBITRO: Valentina Garoffolo di Vibo Valentia, assistenti Andrea Torresan di Bassano del Grappa e Francesco Savalla di Padova.
AMMONITI: Rusca, Regoli, Frosali (San Donato Tavarnelle), Francabandiera, Ghizzardi, Sereni, Bertozzini (Correggese).
CRONACA. Bagatti conferma lo schieramento di domenica scorsa, unica variante nel reparto offensivo è l'inserimento di Sereni al posto di un acciaccato Pittarello. Nelle posizioni in campo in avanti Sereni e Sciamanna con Serrotti appena dietro, ritornando al classico 4-3-1-2.
Di contro mister Fusci ritrova Frosali dopo la squalifica ed opta in avvio per un 3-5-2 che ben presto, arretrando Ticci sulla linea difensiva, diventa un 4-4-2.
L'avvio della Correggese è frizzante, alla prima azione Sciamanna si ingarbuglia nella morsa di Rusca e al momento del tiro sciupa malamente. Ma il gol del vantaggio è questione di poco. Al 4'Sereni sulla sinistra allarga per Sciamanna che tenta il tiro, poi all'ultimo vede Serrotti in area e lo serve, per il centrocampista della Correggese è un gioco da ragazzi appoggiare in rete.
Al 14' Rusca stende Sereni in area e l'arbitro Garoffalo non può esimersi dall'indare il dischetto e ammonire il difensore del San Donato Tavarnelle. Dagli undici metri Sciamanna infila la sua conclusione angolatissima tra il palo e la mano del portiere Valoriani in tuffo sulla sua destra.
La prima azione ospite in area correggese è fitta di proteste, al 18' un tocco di mano di Corbelli non viene sancito dall'arbitro con una massima punizione, le proteste veementi dei giocatori del San Donato Tavarnelle non fanno cambiare idea al direttore di gara.
La Correggese comunque, forte del doppio vantaggio, gioca con dimestichezza, tutti gli schemi entrano a meraviglia, ma alla mezz'ora si assopisce consentendo per ben due volte a Regoli di cercare la via della rete, senza però trarne i frutti sperati grazie anche a Francabandiera sempre pronto all'intevento.
Al 32' il San Donato Tavarnelle dimezza lo svantaggio. Progressione di Regoli sulla fascia centrale del campo, poi prima di entrare in area allarga sulla sinistra per Frosali che, dopo due finte di corpo ai danni di un avversario gli restituisce palla, Regoli da posizione decentrata si gira, elude l'intervento di Corbelli e piazza la palla sotto la traversa sorprendendo Francabandiera.
Regoli al 39' annulla addirittura lo svantaggio toscano scaraventando direttamente in rete un punizione dal limite, decretato dall'arbitro per un intervento falloso di Corbelli su Nuti, dove Francabandiera è parso un po' in ritardo.
Nella ripresa la Correggese cerca di imporre la propria supremazia, ma alla prima opportunità il San Donato mette la freccia e si porta sul 3-2. Dal fallo sulla trequarti di Spezzani, Mitra pennella una punizione verso il centro area per Rusca che stacca più alto di tutti e infila alla destra di Francabandiera invano proteso in tuffo.
La Correggese pare destarsi dal torpore e si riversa in area avverdaria a testa bassa, ma le conclusioni di Corbelli, Spezzani e Sereni non trovano fortuna. Mister Bagatti prova soluzioni dalla panchina inserendo Pasi al posto di Landi e Pittarello al posto di Sereni trasformando il modulo di gioco in un più offensivo 4-3-3.
La gara diventa incolore e scivola verso l'ultimo quarto d'ora, Bovi rileva Spezzani  spostando il baricentro della Correggese in posizione ancora più avanzata.
Pasi ha sui piedi tre calci di punizione dal limite, al 31' scheggia la traversa, al 79' la sua conclusione si infrange sulla barriera e al 81' il tiro dal 35 metri sfiora il palo alla destra di Valoriani.
Negli ultimi minuti il San Donato approfitta dello stato confusionale della Correggese giocando con scioltezza e chiudendo tutti i varchi agli avanti biancorossi, gli uomini di mister Bagatti sbagliano troppo e al novantesimo è la squadra ospite ad esultare.

Gli altri risultati del Girone D:
Colligiana-Pianese 4-1, Lentigione-Castelvetro 1-0, Poggibonsi-Ribelle 0-2, Ravenna-Fiorenzuola 1-1, Scandicci-Rignanese 2-1, Virtus Castelfranco-Mezzolara 0-0. Adriese-Sangiovannese rinviata, Imolese-Delta Rovigo rinviata.

Questa la classifica dopo 18 giornate:
Correggese e Lentigione 34, Delta Rovigo 33, Imolese 32, Scandicci 29, Ravenna 29, Mezzolara 28, San Donato Tavernelle 26, Ribelle 26, Castelvetro 26, Fiorenzuola 26, Pianese 25, Rignanese 24, Colligiana 24, Sangiovannese 18, Poggibonsi 16, Adriese 15, Virtus Castelfranco 15.






 


La news stata vista 1967 volte

Notizia precedente:
CORREGGESE-SAN DONATO, LA DIRETTA WEB
Notizia successiva:
CORREGGESE-SCANDICCI, ARBITRA ESPOSITO
 
SORZI E BININI GIOVANI VECCHI CORREGGESI
CORREGGIO, 19 luglio 2019. La Correggese, che affronterà il Campionato di Serie D, potrà contare sulle forze fresche di due giovani calciatori che hanno fatto particolarmente bene nella passata stagione 201...
LOCKO E CARRASCO: GEMELLI DEL GOL CORREGGE
CORREGGIO, 17 luglio 2019. Ventinove reti in due nella passata stagione di Eccellenza e tanta voglia di ripetersi nell’ormai prossimo Campionato di Serie D per i confermati attaccanti biancorossi Luis Carrasco e Ro...
ISCRIZIONE DELLA CORREGGESE AL CAMPIONATO
CORREGGIO, 16 luglio 2019. Nella giornata di quest’oggi la Co.Vi.So.D. (Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio Dilettantistiche) ha comunicato che “l’istruttoria relativa alla domanda d...
IL RITORNO DI BERTOZZINI
CORREGGIO 14 luglio 2019. La Correggese comunica che, tra i difensori della prossima stagione 2019/20, vi sarà anche il volto noto e, a Correggio particolarmente apprezzato, di Andrea Bertozzini. Il forte difen...
Altre news - Settore giovanile
   
Main Sponsor

S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st