CORREGGESE, PAREGGIO NEL FINALE CON RIBELLE
27/11/2016


CASTIGLIONE (Ravenna) - Nel confronto della 13^ giornata di serie D, contro la Ribelle la Correggese recupera in extremis il pareggio con un guizzo di Sciamanna. La gara non offre troppi momenti emozionanti, le due squadre si danno battaglia a centrocampo ma senza mai rendersi pericolose in area avversaria. Poi nel quarto d'ora finale la partita si infiamma con il vantaggio di Antoniacci, le espulsioni di Ciurlanti e Bertozzini e la rete del pareggio correggese.

RIBELLE-CORREGGESE 1-1 (pt.0-0)
RETI:
35'st. Antoniacci (R), 47'st. Sciamanna (C)
RIBELLE: Carroli, Pierini, Ciurlanti, Conti, Fantini, Antoniacci, Petricelli (dal 24'st. Seck), Bisoli, Federico (dal 29'st. Bernacci), Rizzitelli (dal 40'st. Lo Russo), Mancini. Allenatore Simone Groppi. A disposizione: Zanier, Atzori, Maraldi, Rigoni, Colonnello, Pontons Paz.
CORREGGESE: Francabandiera, Rota, Corbelli, Landi, Bertozzini, Berni, Macrì (dal 14'st. Pasi), Serrotti, Sciamanna, Rinaldi (dal 40'st. Zuccolini), Pittarello (dal 40'st. Ghirardi). Allenatore Graziano Araldi (Bagatti squalificato). A disposizione: Bartolini, Ristori, Barilli, Garlappi, Okpebholo, Pasi, Aracri.
ARBITRO: Ermanno Feliciani di Teramo coadiuvato da Tiziano Cecchini di Ascoli Piceno e Giacomo Pompei Poetini di Pesaro.
AMMONITI: Fantini (Ribelle), Macrì (Correggese)
ESPULSI: Ciurlanti (Ribelle) al 38'st. per doppia ammonizione e Bertozzini (Correggese) al 43'st. per gioco falloso ai danni di Mancini.

La Correggese conferma il classico 4-3-1-2, unica variante rispetto a domenica scorsa l'inserimento di Macrì al posto dell'acciaccato Davoli. Groppi, allenatore della Ribelle predilige invece un 4-3-3 affidandosi alla rapidità di Mancini a sinistra e Federico a destra, con Rizzitelli punta centrale.
La partita si mette subito sul tema della velocità, la Correggese gioca bene con il possesso palla mentre i locali della Ribelle cercano di attuare un pressing alto nel tentativo di mettere in difficoltà la retroguardia biancorossa. Al 4' Berni sbaglia un appoggio in fase difensiva lanciando Federico, passaggio smarcante sulla sinistra per Mancini che effettua un tiro cross ben parato da Francabandiera che non si lascia sorprendere. La Correggese gioca bene su tutta la fascia centrale del campo, in avanti Pittarello e Sciamanna commettono qualche fallo di troppo e per vedere la Correggese pericolosa in area bisogna attendere il 15' quando una mina di Macrì destinata all'incrocio dei pali della porta romagnola, viene deviata in angolo dal portiere Carroli.
La Ribelle si rende pericolosa al 22' quando Federico non coordina al meglio la battuta a rete dall'interno dell'area piccola sull'ottimo suggerimento di Mancini dalla sinistra e grazia Francabandiera ciccando il pallone.
Il movimento delle due squadre porta solo ad annotare molto fraseggio a centrocampo senza che i portieri vengano mai chiamati in causa. Nei minuti finali di primo tempo ci prova Pittarello da azione di calcio d'angolo, ma la sua conclusione potente e precisa viene intercettata da un difensore romagnolo.
Nel secondo tempo la Correggese fatica ad entrare in partita, i giocatori della Ribelle sono più rapidi nella manovra e nella velocità e per un quarto d'ora i ragazzi di Bagatti appaiono frastornati e privi di iniziative. La panchina biancorossa corre ai ripari inserendo Pasi per Macrì e la Correggese cambia volto. Al 20' ci prova Sciamanna ma la potente conclusione viene ribattuta in calcio d'angolo da un difensore che mette la gamba sulla traiettoria al momento giusto e sulla susseguente azione dalla bandierina il portiere Carroli vola sulla sua sinistra per deviare il diagonale di Pasi. Cinque minuti più tardi da un pasticcio difensivo della Ribelle, Pasi si trova un pallone importante e allarga sulla destra per Pittarello che, cercando di approfittare della posizione infelice del portiere avversario, prova dalla lunga distanza con un pallonetto che termina però alto. La squadra di casa non sta a guardare, ci prova Antoniacci con un tiro dalla sinistra che per poco non sorprende Francabandiera apparso in ritardo ma nulla di più. Al 31' il portiere Carroli combina un pasticcio che potrebbe costare caro alla Ribelle, raccogliendo in area piccola un retropassaggio di un compagno. Con tutta la Ribelle sulla linea di porta, Pasi prova la stoccata di precisione sul palo più lontano, ma la conclusione viene deviata in angolo da una gamba non indentificata.
Sul susseguente calcio d'angolo stacca Pittarello che indirizza sul secondo palo fallendo di poco il bersaglio.
Proprio nel miglior monento della Correggese, al 35' la Ribelle trova il gol del vantaggio, Mancini dalla destra pennella un cross sul secondo palo per Antoniacci che in tuffo di testa e da distanza ravvicinata mette alle spalle di Francabandiera.
Due minuti dopo la Ribelle resta in dieci per l'espulsione di Ciurlanti per doppia ammonizione e per la Correggese è la carica. Dalla panchina altri due cambi: dentro Zuccolini e Ghirardi per Pittarello e Rinaldi nel tentativo di schiacciare con forze fresche la linea difensiva della Ribelle. Al 43' Bertozzini viene espulso per aver commesso un fallo ai danni di Mancini, si gioca dieci contro dieci. Nel secondo dei cinque minuti di recupero, la Correggese trova il guizzo per il pareggio, cross dalla destra di Landi a centro area per Zuccolini che allarga per Sciamanna che infila di precisione sul primo palo. Nei tre minuti finali la Correggese prova anche il colpo grosso, ma la difesa della Ribelle è attenta e il risultato si ferma sull'1-1. 

I risultati delle altre partite giocate oggi.
Castelvetro-Ravenna 1-2, Colligiana-Poggibonsi 0-1, Delta Rovigo-Scandicci 5-0, Fiorenzuola-San Donato 1-3, Imolese-Pianese 2-2, Lentigione-Adriese 1-1, Rignanese-Mezzolara 1-1, Sangiovannese-Castelfranco 2-0.
Classifica: Lentigione 25 punti; Correggese, Scandicci e Delta Rovigo 22; Imolese e Mezzolara 21; Ribelle 20; Pianese e Ravenna 19; Poggibonsi e Rignanese 16; Sangiovannese e San Donato Tavanelle 14; Fiorenzuola 13; Colligiana e Adriese 12; Castelfranco 10.


La news stata vista 1963 volte

Notizia precedente:
RIBELLE-CORREGGESE, DALLE 14.30 LA DIRETTA
Notizia successiva:
STANGATA PER BERTOZZINI: 4 GIORNATE DI STOP
 
LA CORREGGESE CALA IL POKER DI VITTORIE
CORREGGIO, 26 gennaio 2020. La Correggese soffre davanti al proprio pubblico contro l’Alfonsine, ma riesce comunque a portare a casa un’altra vittoria, la quarta consecutiva in questo inizio di girone di rito...
CORREGGESE - ALFONSINE: MATCH PREVIEW
CORREGGIO, 25 gennaio 2020. Dopo tre vittorie consecutive la Correggese ritorna davanti al proprio pubblico nella giornata di domenica 26 gennaio quando, alle ore 14.30, la formazione di mister Serpini ospiterà al...
SETTORE GIOVANILE: IL PROGRAMMA DEL WEEKEN
CORREGGIO, 24 gennaio 2020. E’ di nuovo tempo di campionato per entrambe le formazioni del settore giovanile della Correggese. La formazione Juniores Nazionale sarà infatti impegnata sabato 25 gennaio in cas...
SETTORE GIOVANILE: I RISULTATI DEL WEEKEND
CORREGGIO, 22 gennaio 2020. Entrambe le formazioni del settore giovanile biancorosso sono scese in campo nello scorso weekend, con la squadra Juniores Nazionale che ha disputato la terza giornata del girone di ritorno os...
Altre news - Settore giovanile
   
Main Sponsor
S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st