VITTORIA CORREGGESE NEL DERBY CON LENTIGIONE
06/11/2016



CORREGGIO (Reggio Emilia) - La Correggese ritrova lo smalto e la via della rete contro la capolista Lentigione. Una partita che la Correggese affronta con grinta e caparbietà trovando il doppio vantaggio già dopo venti minuti grazie agli spunti di Pittarello e Bovi.
Nel secondo tempo la Correggese spinge sull'acceleratore per una buona mezz'ora, poi tira i remi in barca a difesa del risultato, ma nei minuti di recupero, Pasi trova il sette da una punizione dal limite che non lasciaa scampo a Nava.
In classifica la Correggese accorcia le distanze dalla vetta sempre in mano al Lentigione che ora è a soli due punti, in mezzo alle due reggiane appaiate a 19 punti Scandicci e Imolese.

CORREGGESE - LENTIGIONE 3-0 (pt.2-0)
RETI:
14'pt. Pittarello (C), 23'pt. Bovi (C), 47'st. Pasi (C)
CORREGGESE: Francabandiera, Rota (dal 40'st. Barilli), Corbelli, Landi, Bertozzini, Berni, Davoli, Serrotti, Bovi (dal 33'st. Pasi), Rinaldi, Pittarello (dal 29'st. Ghirardi). Allenatore Massimo Bagatti. A disposizione: Bartolini, Ristori, Zuccolini, Sciamanna, Garlappi, Okpebholo.
LENTIGIONE: Nava, Candio, Ferrari (dal 21'st. Molinaro), Roma, Rieti, Traorè, Bignotti, Savi (dal 8'st. Pandiani), Marijanovic (dal 33'st. Fanti), Miftah, Sane. Allenatore Gianluca Zattarin. A disposiziojne: Borges, Longhi, Santagiuliana, Fyda, Hima, Ogunleye.
ARBITRO: Andrea Colombo di Como (Vitale e Fumarola di Ancona)
AMMONITI: Berni, Francabandiera, Serrotti, Pasi (Correggese); Candio, Sane e Pandiani (Lentigione)
CRONACA. La Correggese scende in campo fortemente rimaneggiata per le assenze di Macrì e Ghizzardi ai quali si aggiunge nel pre-partita Sciamanna che risente in fase di riscaldamento di un dolore al polpaccio consegnando così la maglia numero 9 a Bovi.
Tra i presenti mister Bagatti scambia le posizioni a centrocampo di Serrotti e Landi, nel dopo partita giustificherà la sua scelta solo per una differenza caratteriale dei due.
Il Lentigione invece, privo da tempo di Galuppo e Rocco, induce mister Zattarin a affidarsi al modulo collaudato da qualche settimana con Traore e Rieti centrali e con Miftah e Marijanovic punte avanzate.
In avvio il Lentigione fa la voce grossa costringendo i tigrotti alla difensiva, ma via via che passano i minuti gli uomini di mister Bagatti acquistano sempre più la supremazia del campo.
Al 14' la Correggese sblocca il risultato, il passaggio filtrante di Landi trova Pittarello libero di aggiustarsi il pallone e dopo una serie di finte lungo la linea dell'area di rigore lentigionese, fa partire una rasoiata che si insacca a fil di palo alla destra di Nava invano proteso in tuffo.
Non passano 10 minuti che la Correggese raddoppia. Perfetto cross di Davoli dalla destra che scavalca tutta la difesa avversaria, a centro area Bovi sul filo del fuori gioco, si tuffa e di testa mette alle spalle di Nava.
La Correggese insiste, Rinaldi per due volte prova la conclusione da fuori area fallendo di poco il bersaglio.
Nel finale di tempo il Lentigione riordina le idee dopo l'uno-due biancorosso provando a mettere in difficoltà il reparto difensivo, ma Bertozzini e Berni non sbagliano un colpo.
Nel secondo tempo la Correggese entra in campo con il piglio giusto sorprendendo il Lentigione che sperava in una tattica rinunciataria a difesa del doppio vantaggio.
Nava si deve superare al 2' quando vola sulla sua destra per andare a deviare in angolo la bordata da distanza ravvicinata di Pittarello e al 12' lo stesso Pittarello si lancia in spaccata per cercare di spingere in rete il cross rasoterra dalla destra di Bovi, ma fallisce l'impatto di un millimetro.
Il Lentigione prova a rialzare la testa ma oltre ad una punizione dal limite di Miftah che si infrange sulla barriera e un tiro altissimo scagliato da Molinaro da buona posizione nulla di più.
Nel quarto d'ora finale la Correggese mette da parte il cuore e bada più alla sostanza chiudendosi a difesa del risultato. Mister Bagatti inserisce Pasi e Barilli per spostare il baricentro sulla trequarti difensiva, ma nei minuti di recupero Pasi, su una punizone dal limite indovina il sette alla sinistra di Nava facendo così scorrere i titoli di coda.


La news stata vista 2354 volte

Notizia precedente:
CORREGGESE-LENTIGIONE, LA DIRETTA DEL DERBY
Notizia successiva:
LA PIOGGIA FERMA GLI ALLIEVI BIANCOROSSI
 
RINVIATA LA SFIDA CASALINGA CON IL PRATO
CORREGGIO, 29 ottobre 2020. Il Dipartimento Interregionale in seguito a una richiesta inoltrata dalla Correggese, dopo aver preso atto della documentazione allegata proveniente Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna...
SOSPESO IL CAMPIONATO JUNIORES NAZIONALE
CORREGGIO, 29 ottobre 2020. Il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, d’intesa con il Consiglio del Dipartimento Interregionale, tenuto conto della sospensione di tutte le attività giovanili nell’...
CORREGGESE MEZZOLARA RINVIATA AL 4 NOVEM
CORREGGIO, 23 ottobre 2020. Preso atto delle disposizioni dell’Asl competente della quarantena della Correggese, è stato disposto che la sfida Correggese – Mezzolara, gara valida per la 4^ giornata d...
RINVIATO IL DERBY DELLA JUNIORES NAZIONALE
CORREGGIO, 23 ottobre 2020. Nella giornata di oggi il Dipartimento Interregionale in seguito a una richiesta inoltrata dalla Correggese, dopo aver preso atto della documentazione allegata proveniente Servizio Sanitario...
Altre news - Settore giovanile
   
Main Sponsor
S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st