I NUOVI TIGROTTI. ALESSANDRO RINALDI
30/07/2016


CORREGGIO (Reggio Emilia) - Prosegue la presentazione ai tifosi dei volti della Correggese 2016-2017. Prima di salitre sul pulmann per il ritiro appenninico di Fiumalbo, abbiamo parlato con Alessandro Rinaldi, classe 1993, centrocampista proveniente dal Campobasso dove nella passata stagione ha collezionato da Gennaio a Maggio 17 presenze andando a segno due volte. Nella precedente stagione Alessandro Rinaldi ha vestito la maglia del Como marcando 10 presenze nel campionato di Lega Pro contribuendo alla vittoria nei play off che ha portato i lariani in serie B. Il calciatore, cresciuto nelle giovanili della Ternana, ha militato anche nello Sporting Terni in Serie D all'inizio della sua carriera nel calcio degli adulti (32 presenze, 3 gol) e nel Melfi nel campionato 2013-2014 in Lega Pro (19 presenze, 1 gol).
Nel suo curriculum la convocazione per la “Rappresentativa Under 21” di Lega Pro quando militava nelle fila della “Berretti” della Ternana, quella selezione comprendeva i migliori giocatori calciatori di Prima e Seconda Divisione della stagione 2011-2012.

Ben arrivato Rinaldi. Con quale spirito ha deciso di affrontare questa esperienza alla Correggese?
In fase di accordi ho percepito la volontà del Presidente Lazzaretti di fare un campionato di vertice. Questa linea sposa la mia perchè io quest'anno voglio vincere.

Tra Melfi e Como ha disputato diverse partite in Serie C, intravede per lei una possibilità di riconquistarla sul campo?

Sono venuto qui perchè penso che tornare in Serie C vincendo sul campo amplificherebbe la mia soddisfazione. Penso di essere un giocatore adatto per quella categoria ma non disdegno un campionato di vertice nei Dilettanti.

Quindi per convincerla, al Presidente è bastato porre alla sua attenzione il progetto della Correggese?
Si. Quando il vertice della società ti dice che vuole una Correggese pronta per un grande campionato, altre parole non servono.

Vincere però non è facile, concorda?
Ne sono consapevole. Non sempre le squadre più forti riescono a vincere, il campionato è lungo e quindi tra intoppi vari, infortuni o semplicemente una partita sbagliata potrebbero compromettere il lovoro di diversi mesi. Ma io ho fiducia.

Cosa occorre secondo lei per vincere?

Bisogna creare l'amalgama giusta tra il gruppo, il mister e la società. Sono qui da una settimana, ma già dal primo giorno mi sono sentito come a casa mia. L'ambiente è tranquillo e si riesce a lavorare bene. Ho legato subito con i miei compagni sin dal primo allenamento, ma non solo per il mio aspetto caratteriale, soprattutto perchè sono tutte brave persone e bravi atleti.

Ci parla di lei fuori dal campo?
Sono appassionato di sport. Seguo qualunque cosa in televisione e dal vivo, ovviamente quando il tempo me lo permette. Amo il calcio ma mi piace seguire anche Basket e Tennis.

Di fronte allo stadio Borelli c'è un centro Tennis e a Reggio Emilia gioca la squadra negli ultimi due anni vice campione d'Italia. Anche per questo si sente a casa sua?
Per quanto riguarda il tennis vedremo, penso sia difficile per me poterlo praticare. Poi per quanto riguarda il basket, senza nulla togliere alla Pallacanestro Reggiana che ho seguito in tutte le finali, preferisco sintonizzarmi sull' NBA.

E fuori da ogni forma di sport?
Sono single se è questo quello che intende (ride n.d.r.)

Una scelta?
Sono stato fidanzato per molti anni e la storia e purtroppo finita perchè iniziando la carriera e quindi essendo sempre soggetto a trasferimenti è finita in modo naturale.
Sono nelle mani del mio destino in tal senso.

Come è stato il primo contatto con l'Emilia?

Mi hanno informato che qui è la capitale del cibo. Facendo l'atleta mi hanno detto di non cadere in tentazione.

Già dalle prime battute si vede che lei ha un carattere che si sposa con la gente emiliana. E se trovasse l'amore e si trasferisse qui?
A questo sono aperto. Se trovo la ragazza giusta e vincessi il campionato perchè non pensarci?

Tornando al calcio e alla Correggese, quest'anno è allenato da Massimo Bagatti, allenatore con un pedegree importante, soprattutto a Correggio. Che impressione ha avuto su di lui?
Una persona molto tranquilla e preparata nel suo ruolo. Io non lo conoscevo, ma tutti me ne hanno parlato bene e dopo una settimana non posso fare altro che confermare quanto mi è stato detto.

Qual'è la posizione migliore in campo per Alessandro Rinaldi?
A Campobasso l'anno scorso le mie migliori partite lo ho disputate nel ruolo di trequartista, però mi sono sempre adattato in qualsiasi parte del centrocampo dove sono stato schierato.


 


La news č stata vista 2100 volte

Notizia precedente:
ULTIMO TRAINING IN PIANURA, DOMANI SI VA A FIUMALBO
Notizia successiva:
GRAN COLPO DELLA CORREGGESE: TESSERATO MATTEO SERROTTI
 
L’ESITO DEL TAMPONE DEL MEMBRO DEL GRUPPO
Nella giornata di venerdì 16 ottobre un membro del gruppo squadra della Correggese che si trovava già in isolamento volontario è stato sottoposto a un primo tampone anti Covid-19, evento questo che a...
LA JUNIORES CONQUISTA I TRE PUNTI IN TRASF
CORREGGIO, 18 ottobre 2020. La formazione Juniores Nazionale della Correggese centra la prima vittoria in campionato. I ragazzi di mister Nicolini, dopo il pareggio all’esordio contro il Crema si prendono i primi t...
RINVIATA LA PARTITA CORREGGESE – MEZZOLARA
CORREGGIO, 17 ottobre 2020. Nella mattinata di oggi il Dipartimento Interregionale in seguito a una richiesta inoltrata dalla Correggese, dopo aver preso atto della documentazione allegata proveniente da strutture pubbli...
JUNIORES NAZIONALE: IL PROGRAMMA DEL WEEKE
CORREGGIO, 16 ottobre 2020. La formazione della Juniores Nazionale torna in campo dopo l’esordio in campionato della settimana scorsa contro il Crema. La formazione di mister Nicolini sarà di scena nella gio...
Altre news - Settore giovanile
   
Main Sponsor
S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st