LND, DISPOSIZIONI PER PLAYOFF E PLAYOUT
29/12/2015

CORREGGIO (Reggio Emilia) - Fatta chiarezza sui play-off e play-out di serie D. Per quanto riguarda il discorso promozione, saranno ammesse al campionato di LegaPro 2016-2017 le sole vincenti dei 9 gironi di serie D, la partecipazione ai play-off in coda alla stagione regolare, serviranno per definire una graduatoria per eventuali ripescaggi ma non a seguito della rinuncia per le squadre aventi diritto alla disputa del Campionato di LegaPro, ma per una delle nove vincenti del campionato di Serie D attualmente in corso.
In coda alla classifica retrocederanno in Eccellenza quattro squadre per ogni girone, due direttamente, due a seguito di play-out.
Per tutte le gare di play-off e play-out, gli incassi delle gare saranno distribuiti in parti uguali alle due società al netto delle spese, che non dovranno superare il 15% dell’incasso totale. Le modalità e tutte le disposizioni relative all’organizzazione delle suddette gare, saranno impartite dal Dipartimento Interregionale e comunicate alle società interessate prima delle stesse.

Di seguito le norme per play-off e play-out 

PLAY OFF
Considerato l’umanime consenso espresso dalle Società in occasione della riunione tenutasi il 30 novembre scorso circa la programmazione degli stessi, le  fasi  di  svolgimento  delle  gare  di  play-off  saranno  disciplinate  dalla  seguente procedura.
Saranno ammesse ai play-off le società classificate al 2°, 3°, 4° e 5° posto in ciascuno dei singoli gironi. Nella ipotesi che al termine del Campionato si verifichino situazioni di parità fra due o più squadre aventi titolo a partecipare alla fase dei Play-off (2°, 3°, 4° e 5° posto) la relativa classifica sarà stabilita tenendo conto nell’ordine: 
1. dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;
3. della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
4. del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
5. del sorteggio.

Nel primo turno le partite da disputarsi in gara unica ed in casa della meglio piazzata avranno abbinamenti secodno i seguenti criteri:
squadra classificata al 2° posto contro squadra classificata al 5° posto
squadra classificata al 3° posto contro squadra classificata al 4° posto
In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà alla fase successiva, la società meglio classificata al termine del campionato.

Le due squadre vincenti disputeranno la finale di girone in gara unica sul campo della società che, al termine del campionato, avrà occupato in classifica di girone, la migliore posizione.
In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà la società meglio classificata al termine del Campionato.

Le nove squadre vincenti la fase dei play off di ciascun girone saranno inserite in una graduatoria finale e definitiva secondo i seguenti criteri:
1. Quoziente punti al termine del Campionato (il calcolo sarà sviluppato a seconda se si tratta di un girone a 20, a 19 o a 18).
2. In caso di parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata in ciascun girone al termine del Campionato.
3. Persistendo ancora la parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata nella Coppa Disciplina al termine del Campionato.

BONUS
- Alla squadra vincitrice la Coppa Italia Serie D 2015/16, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,50.
- Alla squadra perdente la finale della Coppa Italia Serie D 2015/16, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,25.
- Alla squadra classificatasi al primo posto del girone per il Concorso “Giovani D valore, sarà aggiunto al quoziente punti un bonus di 0,10.
- Alle squadre classificatesi al secondo e terzo posto di ciascun girone per il Concorso “Giovani D Valore”, sarà aggiunto al quoziente punti un bonus di 0,05.

Le società, che vinceranno i play off Serie D 2015/16 in ciascuno dei 9 gironi ed inserite nella suddetta graduatoria, acquisiranno di diritto la priorità per la presentazione di eventuale domanda di ammissione al campionato Unico di Lega Pro 2016/2017, qualora si verificassero diverse determinazioni da parte del Consiglio Federale riguardo al completamento degli organici nei campionati professionistici.
La medesima graduatoria sarà utilizzata nell’ipotesi di rinuncia o non ammissione di una delle nove vincenti il Campionato di Serie D 2015/16, giusta art. 49 NOIF lettera c) Lega Nazionale Dilettanti comma 1.


PLAY-OUT
Sul Comunicato Ufficiale N° 76, il dipartimento interregionale dell'LND, ha disposto che le fasi di svolgimento delle gare di play-out saranno disciplinate dalle seguenti disposizioni.
Per il Girone D, quello che vede impegnata la Correggese Calcio, e per gli altri raggruppamenti composti da 20 squadre, le società classificate al 19° e al 20° posto retrocederanno automaticamente nel Campionato di Eccellenza.
A fronte di una eventuale posizione ad ex equo tra due squadre al 19° posto della classifica finale, sarà disputata la necessaria gara di spareggio in campo neutro per stabilire la classifica definitiva dove la perdente retrocederà in Eccellenza mentre la vincente parteciperà ai play-out.
Nel caso invece che più di due squadre occupino il 19° posto ad ex equo al termine della fase regolare, si procederà alla compilazione di una classifica avulsa dove prevarranno nell'ordine i seguenti criteri:
1. dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
2  della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;
3. della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
4. del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
5. del sorteggio.

Stabilita la classifica definitiva al termine della regular season, le squadre classificate rispettivamente al 15°, 16°, 17° e 18° posto del Giorne D a 20 squadre, si incontreranno fra loro in gara di sola andata in casa della squadra meglio piazzata mediante i seguenti abbinamenti:
squadra classificata al 15° posto contro squadra classificata al 18° posto;
squadra classificata al 16° posto contro squadra classificata al 17° posto.
Le due squadre perdenti retrocederanno nel Campionato d’Eccellenza Regionale ed in caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno e, persistendo parità, retrocederanno al Campionato d’Eccellenza Regionale le squadre dei due accoppiamenti peggiori classificate al termine del Campionato.

Ci sono anche delle possibilità che i play out non vengano disputati, nei gironi a 20 squadre infatti (come il Girone D della Correggese), la squadra classificata al 18° posto può essere retrocessa direttamente senza la disputa della gara di play-out, se al termine del Campionato il distacco dalla 15° classificata è pari o superiore a punti 8.
Inoltre la squadra classificata al 17° posto può essere retrocessa direttamente senza la disputa delle gare di play-out, se al termine del Campionato il distacco dalla 16° classificata è pari o superiore a punti 8.

 


La news stata vista 1535 volte

Notizia precedente:
RIPRENDONO GLI ALLENAMENTI, IL PROGRAMMA
Notizia successiva:
CORREGGESE VINCE L'AMICHEVOLE DI CASTELVETRO
 
AGLIANESE - CORREGGESE: MATCH PREVIEW
CORREGGIO, 19 ottobre 2021. Turno infrasettimanale in trasferta per la Correggese che dopo due vittorie consecutive, l’ultima sabato scorso sul campo del Mezzolara, sarà ancora impegnata lontano dal Borelli....
LA CORREGGESE RIMONTA ED ESPUGNA IL CAMPO
BUDRIO. Arriva la seconda vittoria per la Correggese che a Budrio in casa del Mezzolara ribalta lo svantaggio iniziale grazie alle reti di Damiano e Lucatti e poi nel finale serra i ranghi e, in inferiorità numeri...
MEZZOLARA - CORREGGESE: MATCH PREVIEW
CORREGGIO, 15 ottobre 2021. La Correggese è pronta a scendere in campo nell’anticipo di sabato 16 ottobre sul campo del Mezzolara, che attualmente occupa i primi posti della classifica del Girone D del cam...
MEZZOLARA - CORREGGESE ANTICIPATA A SABATO
CORREGGIO, 12 OTTOBRE 2021. La gara in programma per domenica 17 Ottobre Mezzolara – Correggese, valida per il sesto turno di campionato, sarà anticipata a sabato 16 ottobre alle ore 15,00. ...
Altre news - Settore giovanile
   
Main Sponsor
S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st