RIMINI VINCE, CORREGGESE SCIVOLA IN QUARTA POSIZIONE
03/05/2015


RIMINI - Al Romeo Neri di Rimini la Correggese subisce una pesante sconfitta dalla già promossa Rimini e lascia il secondo posto a Piacenza e Delta Porto Tolle Rovigo oggi vittoriosi ripettivamente contro Fidenza e Formigine. 
Il Rimini passa in vantaggio al 28° minuto sul primo ed unico svarione difensivo della Correggese: da uno spiovente dalla destra Berni colpisce la palla di testa che si impenna e scavalca Volpe in uscita, sulla parabola discendente Di Maio in area piccola di testa mette dentro a porta sguarnita. Berni resta a terra e pochi minuti dopo deve lasciare il posto Carminucci lasciato in panchina mister Bagatti perchè acciaccato.
Poco prima del riposo prima Volpe in un minuto impedisce due volte a Tedesco la possibilità del raddoppio, poi Ferrari, dopo un ingenuo fallo da tergo a Di Deo, vede per la seconda volta il cartellino giallo dell'arbitro Vigile e lascia la Correggese in dieci uomini.
Nel secondo tempo Bagatti prova ad inserire Grandolfo per Arrascue cercando di dare più voce al reparto avanzato
Ma è il Rimini che al rientro dagli spogliatoi fa la voce grossa chiudendo per un quarto d'ora abbondante la Correggese nella propria tre quarti.
La Correggese rialza la testa passata la metà del secondo tempo rendendosi pericolosa in due occasioni, ma negli ultimi dieci minuti la Correggese esala l'ultimo respiro rimanendo in balia del Rimini che al 35', dopo una serie di batti e ribatti trova Di Maio pronto all'impatto e infila Volpe sul primo palo. Tre minuti dopo la Correggese capitola ancora, stavolta è Masini che ricevuta palla dalla destra da Mazzocchi, di prima intenzione fa partire un diagonale che si infila tra il palo opposto e la mano di Volpe invano proteso in tuffo. 
Altri due minuti e Paganelli, appena entrato di testa supera Volpe con un pallonetto, Bigolin ci mette la testa e salva la porta correggese dalla quarta rete.
Prossimo turno, ultimo di regular season, domenica prossima in casa con la Thermal Abano.
 

 
Qui di seguito la cronaca in tempo reale della partita
RIMINI - CORREGGESE 3-0 
RETI:
28'pt. e 35'st Di Maio (R), 38'st Masini (R)
RIMINI: Dini, Florio, Di Nicola, De Martino, Cacioli, Di Maio, Torelli (dal 27'st. Mazzocchi), Di Deo, Masini, Ricchiuti (dal 35'st. Paganelli), Tedesco (dal 19'st. Kumih). A disposizione di mister Marco Cari: Carezza, Calori, Guastamacchia, Martinelli, Paganelli, Verdone, Versienti.
CORREGGESE: Volpe, Bouhali, Zinetti, Zanola, Berni (dal 33'pt. Carminucci), Bigolin, Davoli, Lari (dal 39'st. Conti), Chiurato, Arrascue (dal 1'st. Arrascue), Ferrari. A disposizione dell'allenatore Massimo Bagatti: Pellitteri, Noci, Varini, Teggi, Fontanesi, Camarà.
ARBITRO: Mario Vigile di Cosenza; assistenti: Alessandro Poser e Walter Lombardo entrambi di Aosta. 
AMMONITI: Tedesco, Di Martino, Torelli, Kumih, Di Deo (Rimini); 
ESPULSI: Ferrari (Correggese) per doppia ammonizione

45'+ 3' st. E' FINITA. CORREGGESE SCONFITTA AL NERI CON IL PUNTEGGIO DI 3-0
 
45'st. TRE MINUTI DI RECUPERO
 
40'st. Potevano essere quattro, per fortuna Bigolin ci mette una pezza e di testa salva sulla linea la palla che stava entrando in rete sul colpo di testa a spiovere di Paganelli
 
39'st. Entra Conti al posto di Lari
 
38'st. Dalla destra un cross a mezza altezza di Mazzocchi arriva sul destro di Masini che infila Volpe con un diagonale sul secondo palo: 3-0
 
38'st. GOL!... TERZA RETE DEL RIMINI CON MASINI
 
36'st. E' il momento dell'ex della Correggese Paganelli che entra al posto di Ricchiuti
 
35'st. Una lunga azione in area della Correggese porta al raddoppio la squadra di mister Cari: dopo una serie di batti e ribatti la palla arriva a Di maio che infila Volpe sul primo palo
 
35'st. GOL!... RADDOPPIO DEL RIMNI CON DI MAIO
 
27'st. Secondo cambio per la squadra di casa: entra Mazzocchi ed esce Torelli
 
24'st. Ammonito Kumih e subito dopo Di Deo, l'arbitro sventola molti cartellini gialli all'indirizzo dei giocatori del Rimini
 
22'st. Lari lancia Zinetti sulla sinistra, il difensore si accentra in area e viene fermato con un intervento pulito in scivolata sul pallone di Di Nicola
 
20'st. La Correggese si riaffaccia nella trequarti riminese Torelli al limte dell'area a gioco fermo butta via la palla lontano e l'arbitro lo ammonisce
 
19'st. Primo cambio per il Rimini: entra Kimuh al posto di Tedesco, il pubblico del "Neri" lo applaude a lungo
 
17'st. Un rimbalzo favorisce Di Maio che da posizione ravvicinata ma angolatissima colpisce in pieno il palo della porta di Volpe. La palla rientra in campo e Zinetti libera
 
15' st. Cross teso di Di Nicola per la testa di Di Maio che però manda alle stelle
 
11' st. Chiurato ruba palla a Di Maio ed entrato in area serve un pallone perfetto per Grandolfo ben appostato, il recupero di Di Deo in scivolata impedisce alla punta della Correggese di caricare il destro e provare la conclusione
 
3'st. Rmini più incisivo in avvio di secondo tempo: prima il tiro di prima intenzione da fuori area di Di Nicola sfiora l'incrocio, poi un tiro in diagonale di Masini trova pronto Volpe alla parata a terra.
 
1'st. Riprende la gara. Correggese in campo con Grandolfo al posto di Arrascue
 
45'+2' pt. FINE DEL PRIMO TEMPO
 
45'pt.: Due minuti di recupero
 
43'pt. Correggese in dieci uomini per l'espulsione di Nicola Ferrari. La punta correggese stende da tergo Di Deo e l'arbitro lo ammonisce per la seconda volta. Come da regolamento poi gli mostra il cartellino rosso e Ferrari si dirige verso gli spogliatoi

40'pt.
Ancora Volpe in tuffo sulla sua destra blocca il destro di Tedesco indirizzato sul secondo palo
 
39'pt. Ricchiuti si invola sulla sinistra e di slancio supera Carminucci e mette al centro per lo smarcato Torelli che segue l'azione. Volpe in volo intercetta e blocca anticipando il centrocampista romagnolo
 
37'pt. Di Martino stende Lari al limite dell'area e l'arbitro lo ammonisce
 
33'pt. Stefano Berni esce dal campo zoppicante e sorretto dal massaggiatore Claudio Beneventi, il difensore centrale, sceso in campo con una vistosa fasciatura alla coscia sinistra, era rimasto a terra dopo l'azione che ha portato in vantaggio il Rimini, non riesce a recuperare e al suo posto entra Andrea Carminucci
 
28'pt. Un incidente difensivo porta in vantaggio i padroni di casa: da uno spiovente dalla destra Berni colpisce la palla di testa che si impenna e scavalca Volpe in uscita, sulla parabola discendente Di Maio in area piccola di testa mette dentro a porta sguarnita. 1-0
 
28'pt. GOL!... RIMINI IN VANTAGGIO CON DI MAIO
 
26'pt. Ferrari scaraventa la palla lontano per impedire il rinvio della difesa e finisce sul cartellino giallo del direttore di gara
 
21'pt. La partita si fa un po' nervosa: ammonito Tedesco per gioco falloso a centrocampo
 
18'pt. tanto fraseggio a centrocampo nei primi venti minuti ma nessun pericolo fin'ora per i due portieri
 
13'pt. Chiurato prova a sorprendere con un colpo di testa il portiere Dini leggermente avanzato, la sua palombella termina sull'esterno alto della rete
 
5'pt. Dopo un inizio di partita giocato con la Correggese in avanti, il Rimini si affaccia in area ospite, Volpe deve uscire al limite dell'area per fermare Masini lanciato verso la porta correggese
 
3'pt. Gli schieramenti delle due formazioni. La Correggese si affida sempre al 4-3-1-2: Berni e Bigolin difensori centrali, sulle fascie Bouhali a destra e Zinetti a sinistra; a centrocampo di fianco a Zanola centrale in sostituzione di Selvatico fermo per squalifica, Davoli a destra e Lari a sinistra; il reparto avanzato composto da Arrascue mezzapunta dietro gli avanti Ferrari e Chiurato.
Rimini con uno schieramento 4-3-2-1. Linea difensiva composta da sinistra a destra da Di Nicola, Maio, Cacioli, Florio; centrocampo composta da Torelli (a sinistra), Di Deo (centrale), De Martino (a destra); reparto avanzato con Tedesco e Ricchiuti dietro Masini.
 
1'pt.: Inizia l'incontro, il calcio d'inizio è dato dalla Correggese: Arrascue tocca per Lari
 
ore 15:00. Si effettua a bordo campo anche uno scambio di magliette tra Rimini Marathon (eccellenza sportiva riminese del 2015) e Rimini Calcio che quest'anno taglia il traguardo della promozione che la riporta tra i professionisti.
 
ore 14:59. Il Rimini viene premiato a centrocampo dal Presidente Area Centro Lega Nazionale Dilettanti Alberto Mambelli e dal Consigliere del dipartimento Interregionale Maria Teresa Montaguti per la vittoria nel girone D del campionato di serie D. 
Il capitano Adrian Ricchiuti ed il Presidente del Rimini Calcio Fabrizio De Meis ricevono l'ambito trofeo e tutta la squadra rosa del Rimini posa a centrocampo per una foto di rito.
 
ore 14.58: Squadre in campo. Correggese in completa divisa blu; Rimini, con gli stessi colori sociali dei correggesi, sfoggiano un completo rosso. Cristiano Bigolin, capitano della Correggese, Adrian Ricchiuti e la terna arbitrale in divisa giallo fosforescente già a centrocampo per le operazioni di pre-partita. 
Giornata parzialmente nuvolosa ma comunque calda; terreno in erba naturale e in condizioni perfette.
 
ore 14:49. Le squadre tornano negli spogliatoi dopo il riscaldamento. La Correggese, tallonata ad un solo punto da Piacenza e Delta Porto Tolle Rovigo, è alla ricerca di un risultato importante per non farsi sfuggire il secondo posto in classifica.
Rimini, capolista e già matematicamente promosso in LegaPro, vuole vendicare la sconfitta subita alla vigilia di Natale allo stadio Borelli.
Ci aspettiamo comunque una partita carica di emozioni e sportività tra le due leaders del campionato.
 
ore 14:15. Le due formazioni sul terreno di gioco per le operazioni di riscaldamento
 
ore 14:05. Squadre sul rettangolo di gioco per la consueta ispezione del campo. La Correggese è priva di Stefano Selvatico squalificato e mister Bagatti porta in Romagna il giovane Teggi, i padroni di casa devono fare a meno di Pera e Barardi ma mister Cari ritrova Ricchiuti e Di Deo.
 
Ore 14:00, diramate le formazioni ufficiali.
RIMINI: Dini, Florio, Di Nicola, De Martino, Cacioli, Di Maio, Torelli (dal 27'st. Mazzocchi), Di Deo, Masini, Ricchiuti (dal 35'st. Paganelli), Tedesco (dal 19'st. Kumih). A disposizione di mister Marco Cari: Carezza, Calori, Guastamacchia, Martinelli, Paganelli, Verdone, Versienti.
CORREGGESE: Volpe, Bouhali, Zinetti, Zanola, Berni (dal 33'pt. Carminucci), Bigolin, Davoli, Lari (dal 39'st. Conti), Chiurato, Arrascue (dal 1'st. Arrascue), Ferrari. A disposizione dell'allenatore Massimo Bagatti: Pellitteri, Noci, Varini, Teggi, Fontanesi, Camarà.
ARBITRO: Mario Vigile di Cosenza; assistenti: Alessandro Poser e Walter Lombardo entrambi di Aosta. 
AMMONITI: Tedesco, Di Martino, Torelli, Kumih, Di Deo (Rimini); 
ESPULSI: Ferrari (Correggese) per doppia ammonizione

La news stata vista 3825 volte

Notizia precedente:
RIMINI CORREGGESE, ARBITRA MARIO VIGILE
Notizia successiva:
FIOCCO AZZURRO IN CASA CORREGGESE
 
DOPPIO COLPO IN CASA CORREGGESE: TOMMASO C
CORREGGIO, 22 settembre 2020. Nella settimana che porta all’inizio ufficiale della stagione la Correggese si rinforza ulteriormente con due volti nuovi che vanno ad aggiungersi alla rosa già a disposizione d...
LA CORREGGESE CHIUDE IL PRECAMPIONATO CON
CORREGGIO, 19 settembre 2020. La Correggese chiude il suo precampionato con una vittoria convincente, superando sul campo dello stadio Borelli il Caldiero per 4 a 2 al termine di una partita che aveva già il sapor...
IL CALENDARIO DELLA CORREGGESE PER IL CAMP
CORREGGIO, 19 settembre 2020. La Lega Nazionale Dilettanti nel pomeriggio di oggi ha pubblicato il calendario del prossimo campionato di Serie D, campionato che prenderà il via domenica 27 settembre. La Correggese...
CONTRO IL CALDIERO IN CAMPO A PORTE CHIUSE
CORREGGIO, 18 settembre 2020. Nella giornata di oggi in seguito alle ultime informazioni sui protocolli con le normative anti contagio da seguire e dopo un lungo confronto la società ha deciso che l'allenamento co...
Altre news - Settore giovanile
   
Main Sponsor
S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st