CI PENSA NOCI, CORREGGESE AI QUARTI
19/11/2014


CORREGGIO (Reggio Emilia) -  La Correggese passa ai quarti di finale della Coppa Italia Dilettanti eliminando ai calci di rigore l'Alma Juventus Fano al termine di una partita dal finale rocambolesco.
Passata in vantaggio con Bigolin (nella foto) 16 minuti dopo il via, la Correggese gioca una buona partita e quando sembra già messa in tasca la qualificazione ai quarti di finale, Carsetti nei minuti di recupero riequilibra il risultato sull'1-1 rimandando il passaggio del turno ai calci di rigore.
Dagli undici metri dopo gli errori di Arrascue e Sassaroli, Noci prima realizza il suo penalty, poi para la conclusione di Battisti regalando la qualificazione alla Correggese.
Prossimo impegno di Coppa per i biancorossi il prossimo 10 Dicembre in trasferta contro la Union Ripa Fenadora che nel pomeriggio ha eliminato Arzignano Chiampo con il risultato di 2-1

TABELLINO

CORREGGESE - ALMA JUVENTUS FANO  5-4 d.c.r. (1-0 al 45', 1-1 al 90')
RETI: al 16'pt. Bigolin (C), 49'st. Carsetti (F)
CORREGGESE: Noci, Bigolin, Varini, Selvatico, Bertoli, Perna, Tanaglia (dal 17'st. Zanola), Cecconi (dal 7'st. Fontanesi), Chiurato, Arrascue, Camarà (dal 34'st. Ferrari). Allenatore Massimo Bagatti
ALMA AJUVENTUS FANO: Ginestra, Marconi, Sassaroli, Gambini (dal 35'st. Battisti), Clemente, Fatica, Sartori (dal 32'pt. Carsetti), Palazzi, Gucci, Borrelli, Carpineta. Allenatore Marco Alessandrini.
ARBITRO: Melelo di Casarano coadiuvato dagli assistenti Spreafico di Lecco e Catamo di Saronno
AMMONITI: Bertoli, Arrascue e Tanaglia (Correggese), Sartori (Fano)
ESPULSI: Carsetti per doppia ammonizione
SEQUENZA RIGORI: Chiurato (C) gol; Borrelli (F) gol; Selvatico (C) gol; Fatica (F) gol; Perna (C) gol; Zhytarchuk (F) gol; Arrascue (C) parato; Sassaroli (F) fuori; Noci (C) gol; Battisti (F) parato.

CRONACA

La Correggese per l'impegno di Coppa dà spazio a Noci, Cecconi, Tanaglia e Camarà che in campionato si sono visti poco ma mister Bagatti non cambia l'abitudine nello schema riproponendo il solito collaudato schema 4-3-1-2 con Bigolin, Bertoli, Perna e Varini sulla linea difensiva; Arrascue, Selvatico e Tanaglia a far fulcro nel centrocampo; Camarà e Cecconi punte avanzate con Chiurato trequartista.
Di contro i marchigiani scendono in campo con lo stesso schieramento con Marconi, Clemente, Fatica e Sassaroli nel reparto arretrato, Gambini, Palazzi e Carpineta sulla fascia centrale e Borelli dietro le punte Gucci e Sartori.
La prima squadra a provare il tiro in porta è il Fano con Palazzi dopo 10 minuti, ma la conclusione da fuori area è facile presa di Noci, poi un minuto un fallo di mano involontario commesso fuori area dal Gambini,toglie la cartuccia dal sinistro di Chiurato pronto a sparare in porta. La punizione da ottima posizione diventa un'occasione per Selvatico ma il suo tiro a girare e indirizzato all'angolino basso è presa in tuffo del portiere Ginestra sulla sua destra.
Al 16' la Correggese passa e lo fa con Bigolin, al suo primo gol stagionale, che svetta più alto di tutti e inzucca di precisione alle spalle di Ginestra. 
La Correggese spinge comunque anche dopo il vantaggio, ma a parte una bella proposta dalla sinistra di Tanaglia ed una triangolazione tra Arrascue e Camarà, non si annotano interessanti spunti di gioco. Si annota invece una brutta entrata di Sartori che prende in pieno la caviglia di Arrascue la cui reazione scatena un parapiglia generale a due passi dal guardalinee e dopo un minuto, tanto c'è voluto per sedare gli animi, il direttore di gara ammonisce Arrascue e Sartori.  Mister Alessandrini sostituisce immediatamente il nervosissimo centrocampista per evitare il peggio e la partita continua. Al 34' è il momento di Camarà che liberatosi bene da due avversari calcia da fuori area un sinistro potente che sorvola di poco la traversa.
Poco prima del riposo ancora Camarà ben servito da Varini dalla sinistra, cerca la conclusione di testa sul primo palo fallendo la conclusione di un niente.
Nel secondo tempo mister Bagatti concede spazio a Fabio Fontanesi che, dopo l'esordio di domenica scorsa a Piacenza, si ripropone come punta avanzata al fianco di Camarà destando anche oggi ottima impressione.
La Correggese è sempre in possesso del gioco ma al 15' una concitata azione del Fano porta i marchigiani alla più clamorosa opportunità per il pareggio: la palla infatti dopo aver ballato davanti a Noci, finisce sui piedi di Borrelli che di prima intenzione scarica il destro verso la porta colpendo la base del palo alla sinistra del portiere biancorosso.
Al 22' si vede Gucci, l'ex correggese raccoglie un pallone nella propria trequarti e si invola verso la porta correggese e dopo aver superato Bigolin e percorso 50 metri palla al piede scarica un destro a mezza altezza che sfiora il palo alla destra di Noci.
Al 27' Varini in velocità percorre come un centometrista tutta la fascia sinistra della metà campo avversaria e dal fondo scodella un cross in mezzo all'area dove Chiurato inzucca di potenza indirizzando verso la porta avversaria dove però trova Ginestra piazzato per la presa. 
Poi arrembaggio del Fano fino all'ultimo minuto di recupero quando da una punizione di Borrelli dalla bandierina Carsetti corregge di testa alle spalle di Noci.
Ai rigori dopo gli errori di Arrascue e Sassaroli, Noci prima realizza il suo penalty, poi para la conclusione di Battisti regalando così la qualificazione alla Correggese.

Mister Massimo Bagatti a fine gara in sala stampa: "Continuiamo la serie positiva. Siamo un po' stanchi e dobbiamo riprendere alla svelta le forze perchè già domenica prossima giochiamo contro la Fortis Juventus che non è avversario da sottovalutare"

Così replica Marco Alessandrini allenatore del Fano: "Peccato perchè alla fine l'avevamo raddrizzatata, poi i calci di rigore sono sempre una lotteria e stavolta è andata male. Sono molto contento dell'atteggiamento dei miei e bloccare una squadra come la Correggese sul pareggio malgrado fossimo imbottiti di giovani, mi da soddisfazione".


La news stata vista 2043 volte

Notizia precedente:
MELELEO ARBITRO IN COPPA, SI GIOCA ALLE 15
Notizia successiva:
COPPA, I QUARTI IL 10/12 A SEREN DEL GRAPPA
 
ROBERTO NICOLINI ALLA GUIDA DELLA JUNIORES
CORREGGIO, 2 luglio 2020. E’ stato definito il nuovo staff tecnico che guiderà la formazione della Juniores Nazionale nella stagione 2020/21. La formazione della Correggese sarà guidata da mister Robe...
IL 24 LUGLIO TERMINE ULTIMO PER L'ISCRIZIO
CORREGGIO, 1 luglio 2020. Come comunicato dalla Lega Nazionale Dilettanti in data 30 giugno 2020, il termine per l’iscrizione al campionato di Serie D 2020/21 è stato fissato alle ore 18 di venerdì 24...
LA LEGA NAZIONALE DILETTANTI CAMBIA LA CLA
CORREGGIO, 30 giugno 2020. Cambia la classifica di Serie D. Nella giornata di oggi 30 giugno 2020 la Lega Nazionale Dilettanti ha diramato un nuovo Comunicato Ufficiale in cui è stata stilata una nuova classifica ...
LA CORREGGESE E LORENZO RICCO' VANNO AVANT
CORREGGIO, 30 giugno 2020. Proseguono i rinnovi in casa Correggese in vista della prossima stagione. Nel campionato di Serie D 2020/21 il tecnico biancorosso Mattia Gori potrà contare ancora su Lorenzo Riccò...
Altre news - Settore giovanile
   
Main Sponsor
S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st